A TUTTA LA POPOLAZIONE DELLA VALLE (e anche al resto del Pinerolese)

Il Primo Maggio in Val Chisone è stata finalmente una grande giornata.

E’ stata una grande giornata per le operaie della New Cocot, per le lavoratrici e per i lavoratori delle altre fabbriche e per molti i militanti del pinerolese che sono stati con noi.
La decisione assunta in assemblea di OCCUPARE LA SEDE DELLA COMUNITA’ MONTANA è riuscita finalmente a mettere in evidenza la drammatica situazione della NEW COCOT ferma da un anno, senza prospettive, con la cassa integrazione che finisce a luglio e richiesta di mobilità per tutti e perciò TUTTI LICENZIATI.
Anche altre realtà sono a rischio come la TEKFOR ( azienda che ha acquistato la Omvp di Villar ex SKF). La Stabilus chiusa da tre anni, la Sachs ZF trasferita a Candiolo hanno svuotato la storica fabbrica dei “Tupin”. Ma anche la NN Euroball (ex SKF di Pinerolo) che licenzia, la Annovati, non sono in buone condizioni. Sono a rischio gli stessi dipendenti della Comunità Montana del Pinerolese.
Questa occupazione è stata importante perchè ha rimesso assieme le operaie della New Cocot ferme da troppo tempo, coinvolgendo la popolazione della valle, compresa l’Associazione Commercianti perchè questa crisi comincia a farsi sentire nel drastico calo di consumi.
I primi risultati sono arrivati: Giovedì 3 maggio il Prefetto ha convocato i Sindaci e i sindacati in Prefettura a Torino alle ore 17,30. Chiediamo che a quell’ora tutti quelli che possono si rechino in Comunità Montana a fare sentire la loro presenza così il Prefetto si renderà conto del disagio che vive la nostra valle. Anche i commercianti abbasseranno le serrande dalle 17,30 alle 18 per dimostrare la propria solidarietà.
Questa sera intorno alle ore 20,30 ci sarà ancora un’assemblea per informare dell’incontro con il Prefetto.
Poi nelle prossime settimane bisogna dare continuità alla lotta proseguendo il presidio in Comunità Montana, allargando la partecipazione e pensando ad altre iniziative come la costruzione dello SCIOPERO GENERALE DELLA VAL CHISONE come votato in assemblea e che proporremo a tutte le forze interessate.

PRESIDIO DI VALLE
Presso la Comunità Montana di Perosa Argentina

Pubblicato in News.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *