Lotta Safim di None

Lo sciopero dalle 16 del 24 marzo col  blocco dei cancelli è durato 20 ore, è stato indetto dal sindacato Si Cobas che organizza una settantina di immigrati , che chiede di essere riconosciuto e potersi sedere al tavolo delle trattative: la direzione ha proposto un Tavolo regionale di mediazione. L’incontro si è concluiso con la dwecisone di sospendere le agitazioni in vista di un prossimo incontro in Regione.

vedi:  http://www.alpcub.com/safim.htm

Pubblicato in News.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *